Gen
29

Croce Bianca per "Questioni di Cuore"

Quando si parla di cittadinanza attiva, di volontariato, di senso civico, non si può fare a meno di pensare a Croce Bianca. Qui a Cernusco una presenza costante, una certezza. Li conosco bene, alcuni di loro, sono persone oneste che fanno ciò che fanno con professionalià e passione.

Non è cosa comune mettere le proprie competenze a disposizione della comunità. Loro lo fanno, a tutte le ore del giorno, di notte, nei fine settimana, non solo sulle ambulanze ma anche nelle piazze, nelle scuole e in giro per la città per fare formazione gratuitamente alla città. Loro danno il buon esempio a coloro che la sera si chiudono in casa e stancamente pensano di aver già dato e non aver più tempo né risorse per altro che non sia famiglia o lavoro.

Quest'anno, in occasione del suo 50° anno dalla fondazione Croce Bianca organizza una serie di iniziative formative per la cittadinanza. Il progetto si chiama “Questione di Cuore” e i volontari della Croce Bianca non lasciano indietro nessuno: formazione di pronto soccorso rivolta a chi si prende cura dei bambini, a chi fa parte di associazioni sportive e culturali, ai bambini delle scuole elementari e medie, agli studenti delle scuole superiore, e infine a non ultimi a tutti i cittadini attraverso un corso aperto a tutti e attraverso dimostrazioni pratiche in piazza.
“Questioni di Cuore” si pone l’obiettivo di rendere i cittadini più consapevoli del ruolo che possono assumere nelle situazioni di emergenza legate alla salute.

Qua il calendario delle iniziative che mirano a diffondere nella città la cultura del primo soccorso.

Corso di Pronto Soccorso Pediatrico

Mercoledì 30.1 h 17-19.30
Sabato 2.2 h 9.30-12
Eventuali: Mercoledì 6.2 h17-19.30
Sabato 9.2  h9.30-12
La durata degli incontri è di 2h30' circa.
Il corso di PS Pediatrico gode della collaborazione tra Croce Bianca, Comune, Enjoy Sport, Eccemamma. Ognuno ha messo un pezzetto per realizzare questo importante momento formativo per chi si prende cura dei bambini: mamme, papà, nonni, tate.

 

Corso rivolto alle associazioni sportive e culturali

Dalle 20.45 alle 22.45 in biblioteca

26 febbraio  - Urgenze ed emergenze mediche, prima parte
5 marzo   - Urgenze ed emergenze mediche, seconda parte
12 Marzo - Basic life Support
19 marzo -  Traumi

 

Dimostrazione e prove pratiche di Basic Life Support

Domenica 17 marzo in piazza matteotti, tutto il giorno

 

Corso rivolto a tutta la popolazione

Dalle 20.45 alle 22.45 in Auditorium maggioni

martedi 7 maggio - Urgenze ed emergenze mediche, prima parte
martedi 14 maggio -  Urgenze ed emergenze mediche, seconda parte
martedi 21 maggio - Basic life Support
martedi 28 maggio  - Traumi

 

Per quanto riguarda il progetto nelle scuole superiori la Croce Bianca di Cernusco torna, dopo alcuni anni di assenza, ad offrire corsi di primo soccorso nelle scuole superiori del territorio cittadino, con il motto “Conoscere per prevenire”.
Con questo corso la Croce Bianca intende affrontare il problema degli incidenti stradali che sono la prima causa di morte e invalidità tra i giovani italiani, e che spesso hanno come cause l’abuso di alcool o sostanze stupefacenti.
Nella speranza di creare una campagna di prevenzione basata sulla consapevolezza e sulla conoscenza delle basi biologiche degli stupefacenti, Croce Bianca, in accordo con la professoressa Scotto e la Presidenza dell’ITSOS di Cernusco sul Naviglio, organizzerà, nel mese di febbraio di quest’anno, un ciclo di incontri, con l’obiettivo di illustrare ai ragazzi delle classi quinte le conseguenze sul corpo umano dell’assunzione di differenti tipi di sostanze psicoattive. Ogni classe sarà coinvolta in due incontri, una lezione frontale ed una sessione pratica, entrambe della durata di circa due ore. Nel primo incontro saranno dapprima descritti gli effetti dell’alcool e di diversi tipi di droghe sul corpo umano, ponendo particolare attenzione alle conseguenze dell’assunzione di queste sostanze sulla guida di veicoli; quindi verrà spiegato cosa fare e cosa non fare nel momento in cui ci si trovi a dover soccorrere una persona diventata incosciente o vittima di un incidente stradale. Nel successivo incontro pratico, gli studenti avranno l’occasione per provare sui manichini, guidati e affiancati da istruttori della Croce Bianca di Cernusco, le tecniche per immobilizzare una persona che abbia subito un incidente stradale e le manovre di rianimazione cardiopolmonare da iniziare nell’approccio al paziente incosciente.

Non c’è dubbio che i volontari di Croce Bianca nel loro progetto "Questioni di Cuore" il cuore ce lo mettono davvero!